Boghos Levon Zekiyan. Coscienza e memoria. Scritti su Agostino e Bernard Lonergan (EDF P.I.O. 06/2021)
Boghos Levon Zekiyan. Coscienza e memoria. Scritti su Agostino e Bernard Lonergan (EDF P.I.O. 06/2021)
  • Charger l'image dans la galerie, Boghos Levon Zekiyan. Coscienza e memoria. Scritti su Agostino e Bernard Lonergan (EDF P.I.O. 06/2021)
  • Charger l'image dans la galerie, Boghos Levon Zekiyan. Coscienza e memoria. Scritti su Agostino e Bernard Lonergan (EDF P.I.O. 06/2021)

Boghos Levon Zekiyan. Coscienza e memoria. Scritti su Agostino e Bernard Lonergan (EDF P.I.O. 06/2021)

Prix normal
€26,00
Prix réduit
€26,00
Prix normal
Épuisé
Prix unitaire
par 
Taxes incluses. Frais d'expédition calculés lors du paiement.

Language: italian (english pp. 191-207)

Pampaloni, M. S.I., Bressane de Oliveira, A. S.I. (a cura di ) "Boghos Levon Zekiyan. Coscienza e memoria. Scritti su Agostino e Bernard Lonergan". Editoria di Facoltà 0/2021. Pontificio Istituto Orientale & Valore Italiano.

ISBN 978-88-97789-87-1  |  Pagine: 240

Uno dei maggiori pensatori e filosofi del Novecento, Karl Jaspers, nella sua classificazione dei geni che orientarono il pensare e l’agire umano, collocò Sant’Agostino fra i tre “fondatori creativi del filosofare” (fortzeugenden Gründern des Philosophierens), al di sopra dei “grandi filosofi” e subito dopo i quattro sommi maestri del vivere, definiti da lui come i maßgebenden Menschen, “gli uomini normativi”. È indubitabile, in ogni caso, la constatazione del fatto che Agostino sia uno dei massimi geni del pensare umano; eppure, sebbene il consenso tra gli studiosi sia piuttosto consolidato nel riconoscere nel vescovo di Ippona un grande teologo, uno speciale interprete del neoplatonismo in chiave cristiana o anche un oratore geniale, alcuni tentennamenti, anche in ambito cattolico, si possono riscontrare invece nel cogliere pienamente in Agostino ciò che costituisce il livello più profondo e più originale della sua speculazione/intuizione filosofica.

Il presente volume raccoglie, tra altri suoi articoli su Agostino e Lonergan, il saggio fondamentale di Boghos Levon Zekiyan sull’analisi del concetto agostiniano di memoria sui ovvero l’autocoscienza del soggetto pensante, uno dei leitmotiv del De Trinitate, da ritenersi certamente tra i maggiori capolavori filosofici di tutti i tempi.

Massimo Pampaloni S.I. è docente ordinario di teologia patristica orientale e siriaca presso il Pontificio Istituto Orientale e professore invitato di patristica siriaca all’Augustinianum di Roma e presso la Faculdade Jesuíta de Filosofia e Teologia (FAJE) di Belo Horizonte (MG) - Brasil.

André Bressane de Oliveira S.I. sta concludendo il Dottorato in Teologia presso il Pontificio Istituto Orientale di Roma. È professore invitato di Storia dell’Oriente Cristiano presso la Pontificia Università San Tommaso d’Aquino (Angelicum) di Roma e collabora con la Faculdade Jesuíta de Filosofia e Teologia (FAJE) di Belo Horizonte (MG) - Brasil.