Piccoli gruppi e apprendimento nella scuola dell’infanzia. Una sfida che inizia con la formazione degli insegnanti
Piccoli gruppi e apprendimento nella scuola dell’infanzia. Una sfida che inizia con la formazione degli insegnanti
  • Carica l'immagine nel visualizzatore di Gallery, Piccoli gruppi e apprendimento nella scuola dell’infanzia. Una sfida che inizia con la formazione degli insegnanti
  • Carica l'immagine nel visualizzatore di Gallery, Piccoli gruppi e apprendimento nella scuola dell’infanzia. Una sfida che inizia con la formazione degli insegnanti

Piccoli gruppi e apprendimento nella scuola dell’infanzia. Una sfida che inizia con la formazione degli insegnanti

Prezzo di listino
€19,60
Prezzo scontato
€19,60
Prezzo di listino
€28,00
Esaurito
Prezzo unitario
per 
Imposte incluse. Spedizione calcolata al momento del pagamento.

NOTA BENE! Il prezzo speciale di Euro 19,60 (30% di sconto) è riservato solo al personale docente della Federazione Provinciale Scuole Materne di Trento.

Language: italian

Autori: Camilla Monaco, Cristina Zucchermaglio

ISBN 978-88-97789-83-3  |  Pagine 272  |  Anno 2021

Coedizione Federazione Provinciale Scuole Materne di Trento (FPSM) & Valore Italiano™ Editore

Questo libro racconta di bambini e di insegnanti di scuola dell’infanzia che parlano, discutono, decidono, progettano e “fanno cose” in piccolo gruppo, contesto prezioso – e per niente “spontaneo” o “naturale” – per promuovere la costruzione sociale degli apprendimenti.
In che modo gli insegnanti hanno progressivamente imparato a progettare e gestire situazioni interazionali di piccolo gruppo? Quali sono le dimensioni fondanti che consentono a questa metodologia di accompagnare le bambine e i bambini in spazi discorsivi e cognitivi complessi e sollecitanti?
Il volume dà conto da una parte dell’articolato percorso formativo attraverso cui gli insegnanti hanno sperimentato la metodologia innovativa del lavoro in piccolo gruppo e hanno imparato a progettare ricche coreografie progettuali attraverso le quali coinvolgere i bambini; dall’altra descrive i risultati, in termini di apprendimenti, che queste nuove pratiche educativo-didattiche hanno promosso con e tra i bambini, andando a costruire – come ci ha detto un’insegnante partecipante – “un nuovo modo di stare a scuola” con loro.

Camilla Monaco Psicologa dello Sviluppo e dell’Educazione, Ph.D. in Psicologia dell’Interazione, della Comunicazione e della Socializzazione. Formatrice in ambito psico-pedagogico e responsabile dell’Unità specialistica Ricerca e Formazione della Federazione provinciale Scuole materne di Trento.

Cristina Zucchermaglio Professore Ordinario di Psicologia Sociale presso la Facoltà di Medicina e Psicologia. Sapienza Università di Roma, dove insegna Psicologia dei Gruppi e delle Organizzazioni Educative e di Socializzazione e Contesti educativi. Presso la stessa università, è responsabile del Laboratorio Interazione e Cultura del Dipartimento di Psicologia dei Processi di Sviluppo e Socializzazione.